This site uses cookies and third-party cookies to provide you with a better experience and service

When navigating or using our services, you agree to our use of them. You can change your cookie settings at any time.

Close

Caccia al Tesoro Scientifica 2014

Lasciato l’inverno alle spalle, lunghi mesi di pioggia, il ritorno del sole e della primavera coincidono a Medicina con la tradizionale festa organizzata dalla Pro Loco. Anche quest’anno gli Aquiloni partecipano ritagliando all’interno del pomeriggio domenicale uno spazio di gioco educativo per i bambini di età compresa tra i 4 e i 10 anni. Niente dadi e caselle quest’anno, ma il ritorno, dopo due anni di assenza, della Caccia al Tesoro Scientifica.
Un percorso lungo le vie del paese alla scoperta, non solo della traccia successiva, ma anche delle curiosità che il centro della città nasconde, curiosità che diventano spunto per giochi, indovinelli e suggerimenti per arrivare al tesoro. A ogni tappa inoltre un piccolo esperimento scientifico, biologia, fisica, chimica…. La luce, il suono, trasformati in divertimento e con loro l’arte e la storia della nostra città.
L’appuntamento è per tutti i bambini alle ore 14:30 nel campo da Basket di Via Oberdan, dove l’Associazione avrà installato il suo Gazebo e dove si terranno le iscrizioni e la formazione delle squadre, oltre ai primi esperimenti del gioco. Vince… vince chi arriva per primo in fondo alla gara, ma un piccolo premio ci sarà per tutti.

 

Roberto Galletti

Natale 2013 - Biscotti decorati e laboratorio di biglietti natalizi

Natale 2013


Domenica 8 dicembre e domenica 15 dicembre 2013, gli Aquiloni sono tornati in piazza Garibaldi per le domeniche di Natale organizzate dalla Pro Loco. Come sempre i bambini al centro delle attenzioni dei volontari dell’Associazione, in due diverse modalità. Al chiuso del locale dato in prestito dalla Banca Popolare dell’Emilia Romagna, per fare biglietti di Natale colorati o per decorare gli ottimi biscotti Natalizi donati dal Forno Bertolini. All’aperto sotto il sole e l’aria fredda di dicembre, per giocare con le biglie, le torri di pietra e i gessi colorati.

Ancora protagonisti assoluti gli Insetti Stecchi e le loro teche di legno preparate per l’occasione, ma soprattutto, i bambini che nonostante il freddo, hanno dato vita al gazebo in piazza e hanno realizzato biglietti e biscotti di “indubbio valore artistico”.
Ma forse il vero risultato di queste domeniche natalizie, il più eclatante, è la consapevolezza che Medicina, per Natale, ha bisogno di qualcosa di diverso. Queste domeniche non servono a nulla e non portano a nulla. Gli Aquiloni si faranno così promotori per il prossimo anno, presso la Pro Loco, dell’idea del Natale del Barbarossa.

 

Roberto Galletti

Conosci te stesso. Spaccati famigliari tra il serio e il faceto con Osvaldo Poli

bambina pixarIl 20 Ottobre 2011, presso la parrocchia San Mamante del Comune di Medicina, Osvaldo Poli ha tenuto la conferenza "Essere bravi genitori". Il titolo incute diffidenza ma, in questo caso, a torto.

In circa due ore il Dr. Poli (psicologo e psicoterapeuta) snocciola in un lungo ma spassosissimo monologo una sequenza di dinamiche famigliari di vario tipo.

Al di là di come e quanto ci si possa sentire coinvolti dalle varie tematiche, colpisce risentire con tanta veemenza il detto socratico: la profonda conoscenza di sé stessi è la chiave di tutti i rapporti interpersonali, ivi incluso quello genitori-figli. Il percorso di conoscenza di sé, alla ricerca della propria verità, è l'unico che porta alla costruzione di rapporti sani e costruttivi.

Riportiamo qui il video integrale, divulgato dal sito della Parrocchia di Medicina.

 

http://www.youtube.com/watch?v=mpaNxu6k8oI

Sei strepitose lezioni di jazz del Maestro Bollani

sositene bollaniNonostante la Rai abbia assegnato a questo programma in diretta la fantastica fascia oraria delle 24.00-02.00, il popolo della rete si è attivato e ha fatto rimbalzare sui social network estratti e link relativi a sei bellissime lezioni semi-serie del Maestro Bollani sul tema jazz e dintorni.

Durante "Sostiene Bollani" il noto pianista incastra nozioni di jazz e storia della musica tra sketch e incontri con vari personaggi dello spettacolo. Le puntate sono interamente visionabili in streaming sul sito della Rai "La musica di Rai 3", e sono pubblicati e condivisibili anche numerosi estratti, alcuni dei quali stanno già facendo il giro della rete grazie a YouTube.

Pubblichiamo di seguito il duetto spettacolare con il clarinettista Gabriele Mirabassi.

 

 

http://www.youtube.com/watch?v=1ygYhx56-3A

Risorse per imparare l'inglese

Gioco in inglese on-lineRaccolta di siti sperimentati (di persona!) che offrono strumenti gratuiti per aiutare i bambini a imparare l'inglese: giochi on-line, materiale da scaricare e stampare, idee da realizzare, ecc... Dedicato a chi ha voglia di spolverare il proprio inglese e dedicare un po' di tempo a rafforzare l'apprendimento dei bambini a scuola.

Learn English Kids - Portale gestito dal British Council e suddiviso in due macroaree: Genitori (Parents) e Bambini (Kids). La prima sezione è dedicata ai genitori che vogliono affiancare i bambini durante l'apprendimento della lingua, o agli insegnanti che lavorano con bambini piccoli. E' necessaria una conoscenza dell'inglese di livello medio per poter usufruire pienamente dei contenuti. La seconda sezione è interamente dedicata ai bambini ed è accessibile con un livello di inglese base. La raccolta di materiale, dai giochi on-line alle canzoni, è veramente varia e ricca, inoltre è caratterizzata da diversi livelli. Il portale include un'area chat/forum e un'area riservata per scaricare alcuni dei contenuti. In ogni caso la registrazione è gratuita e raramente necessaria.

Rivoli 1°Circolo - Sito di un Istituto Comprensivo torinese che include un'ampia sezione con materiale per bambini che stanno imparando l'inglese. Giochi, filmati, animazioni (molto carina la sezione "Tante parole in inglese") distribuiti gratuitamente. La registrazione non è necessaria.

Treetops - Sito della Treetops, la collana dei libri di testo utilizzati dai bambini nelle scuole primarie del Comune di Medicina (Oxford University Press). Anche questo sito propone materiale per l'apprendimento, anche se in misura minore rispetto ai due precedenti, e offre la possibilità di ascoltare le canzoni che i bambini imparano a scuola.

Studio Invento professionisti Joomla! Bologna